Ascolta e acquista “La Tigre e il Samurai

Regia: Adriano Merigo
Direttore di produzione: Luca Cavenaghi
Si ringrazia: Stone City, I Giardini di Giava, Hòslo

Produzione artistica: Valerio Baggio
Arrangiamento, programmazione, tastiere: Valerio Baggio
Chitarre: Michele Gentilini
Copertina acrilico su tela: Michele Zenoni

LA TIGRE E IL SAMURAI

E dimmi ti amerò quando calienta il sol
Carmensita è la vita che brucia ma ritornerò

Mille chilometri all’ora e da te tornerò
tu sei già stanca e la luna diventa un oblò
ridi e mi guardi da su io dico non gioco più
furbetta peste bambina ridammi il mio blu

Come in un film di Truffaut la tua amante sarò
nuda e romantica come Brigitte Bardot
dentro una vecchia Renault con i fanali retrò
sul lungomare al tramonto mi abbandonerò

Dimmi che sarà così l’amore
dimmi se sarà così con te
Dimmi che sarai io non lo l’amore
Se sarà così lo imparerò

Sogni conigli e subito gridi magia
inventi serpenti e tempeste poi mi cacci via
stanotte non dormirò e tu fermati ancora un pò
mi faccio piccola in tasca paura non ho

Dentro una ruga c’è il tempo per riderci su
tutte le volte che hai detto non funziona più
cintura nera di guai io tigre e tu samurai
ma poi ti canto e mi suona quel suono di noi

Dimmi che sarà così l’amore
dimmi se sarà così con te
Dimmi che sarai io non lo l’amore
Se sarà così lo imparerò

E dimmi ti amerò quando calienta il sol
Carmensita è la vita che brucia ma ritornerò
E dimmi ti amerò quando calienta il sol
Carmensita è la vita che brucia ma ritornerò

Dimmi che sarà così l’amore
dimmi se sarà così con te
Dimmi se sarai io non lo l’amore
Se sarà così lo imparerò

©2019 D’AltroCanto Produzioni

Condividi: Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Vedi tutte le news